Il paziente con amputazione di arto inferiore: gestione delle criticità e utilizzo della tecnologia per il ritorno ad una vita autonoma

Inizio: 15-06-2021 - Fine: 15-06-2022

Chiusura iscrizioni: 14-06-2022


Formazione a distanza - Crediti ECM: 35.0


Ore previste: 35.00 – Posti disponibili: 459 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Angiologia
Medicina fisica e riabilitazione
Medicina interna
Medicina dello sport
Neurologia
Neuropsichiatria infantile
Chirurgia vascolare
Ortopedia e traumatologia
Medicina generale (medici di famiglia)

Assistente sanitario:
Assistente sanitario

Fisioterapista:
Fisioterapista

Infermiere:
Infermiere

Tecnico ortopedico:
Tecnico ortopedico

Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva:
Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva

Terapista occupazionale:
Terapista occupazionale

Leggi tutto
Leggi meno
L'accesso al corso è consentito anche alle professioni non medico-sanitarie

Descrizione

L’evento formativo ha lo scopo di implementare le conoscenze di base dei partecipanti riguardo alla protesica, la valutazione clinica e la presa in carico del paziente amputato, attraverso l’individuazione e la gestione degli obiettivi a breve, medio e lungo termine e in relazione al contesto biopsicosociale. Il corso mira a fornire una panoramica attuale relativa alla componentistica e a illustrare le principali caratteristiche funzionali e strutturali che consentono di individuare le persone idonee alla protesizzazione e di selezionare la protesi più adeguata al paziente. Altresì, saranno date indicazioni sull’utilizzo dell’analisi strumentale (costo energetico, valutazione elettromiografica e cinematica) nell’esame del ciclo del passo nel paziente con protesi transfemorale e transtibiale, fruibili nell’impostazione del training riabilitativo. In questo scenario, il ruolo del team riabilitativo è di cruciale importanza nel percorso di rieducazione motoria nei confronti della persona con amputazione di arto inferiore e lungo le varie fasi del percorso terapeutico multidisciplinare, sino al completo reinserimento nel contesto sociale, lavorativo, sportivo e ricreativo. Il tutto in un iter personalizzato secondo le esigenze individuali e in relazione alle caratteristiche strutturali della protesi.

Scheda del corso

Evento di formazione a distanza n. 5279-324966
Crediti ECM n. 35
Durata dell’attività formativa stimata in 35 ore 
 
Obiettivo formativo del corso
Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura 
 
Moduli didattici
Modulo 1     VALUTAZIONE CLINCO-STRUMENTALE E INDICAZIONI ALLA PROTESIZZAZIONE | E. BIZZARINI
Lezione A     Epidemiologia delle amputazioni di arto inferiore
Lezione B     Amputazioni di arto inferiore: eziologia
Lezione C     Sindrome dell’arto fantasma
Lezione D     La valutazione clinica e indicazioni alla protesizzazione
Lezione E     L’analisi strumentale nella persona con amputazione
Modulo 2     ELEMENTI COSTRUTTIVI DELLE PROTESI TRA TRADIZIONE E RINNOVAMENTO | M. CAVINA
Lezione A     Il cuore della protesi: conoscere e riconoscere un’invasatura del nuovo decennio
Lezione B     Componentistica protesica: classificazione e innovazione
Lezione C     Progetto protesico: interfacciare i componenti e applicare soluzioni avanzate
Modulo 3     RIABILITAZIONE PROTESICA DELL’AMPUTATO | L. ZULLO
Lezione A     La valutazione del paziente amputato, presa in carico e fattori prognostici
Lezione B     Livelli di amputazione e criticità protesico riabilitative
Lezione C     Preparazione alla protesi. Protesica e riabilitazione: quale percorso
Lezione D     Training all’uso della protesi
Lezione E     Valutazione del cammino

 

Scheda Faculty

Emiliana Bizzarini | Medico fisiatra | Responsabile Ambulatorio di Medicina dello Sport per la persona disabile. Responsabile Analisi strumentale in Riabilitazione S.O.C. MFR-Unità Spinale-Presidio Ospedaliero Gervasutta, Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale. Responsabile Sanitario Comitato Italiano Paralimpico
 
Matteo Cavina | Tecnico ortopedico | Laureato in Tecniche Ortopediche nel 2008, lavoro presso Otto Soluzioni Ortopediche Srl us come Business Specialist nell’ambito della protesica. Specializzato nell’assessment del paziente e nell’applicazione delle nuove tecnologie, curo la parte del trasferimento delle conoscenze verso i nuovi applicatori. Conseguo nel 2020 un Executive Master in Sales & Marketing occupandomi, inoltre, dello sviluppo del business protesico all’interno delle filiali del gruppo.
 
Leonardo Zullo | Fisioterapista | Laovra in Unità Spinale, ASUFC – MFR Gervasutta, Udine. Dal 2003 è stato individuato dall' Università degli Studi di Udine come tutor clinico dell'attività di tirocinio per il corso di Laurea in Fisioterapia presso l'Unità Spinale dell'attuale “ASUFC MFR Gervasutta" e docente di “Riabilitazione dell’amputato”. Dal 2003 si occupa di protesiologia e riabilitazione dell’arto inferiore, riabilitazione dell’amputato, training deambulatorio con tutori dinamici e protesi elettroniche. Dal 2010 segue in collaborazione con la Dott.ssa Emiliana Bizzarini l’ambulatorio protesi e ortesi.

Programma scientifico