L’impiego delle ortesi nella rieducazione dell’arto inferiore nelle Paralisi Cerebrali Infantili

Inizio: 12-08-2022 - Fine: 31-12-2022

Chiusura iscrizioni: 30-12-2022


Formazione a distanza - Crediti ECM: 27.0


Ore previste: 27.00 – Posti disponibili: 431 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Geriatria
Medicina fisica e riabilitazione
Medicina interna
Medicina dello sport
Neurologia
Neuropsichiatria infantile
Pediatria
Chirurgia generale
Chirurgia pediatrica
Ortopedia e traumatologia
Medicina generale (medici di famiglia)
Pediatria (pediatri di libera scelta)

Assistente sanitario:
Assistente sanitario

Educatore professionale:
Educatore professionale

Fisioterapista:
Fisioterapista

Infermiere:
Infermiere

Podologo:
Podologo

Tecnico ortopedico:
Tecnico ortopedico

Tecnico sanitario laboratorio biomedico:
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva:
Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva

Terapista occupazionale:
Terapista occupazionale

Leggi tutto
Leggi meno
L'accesso al corso è consentito anche alle professioni non medico-sanitarie

Descrizione

Nella riabilitazione dei soggetti affetti da paralisi cerebrale infantile, le ortesi costituiscono spesso una risorsa fondamentale per il recupero della deambulazione: sostengono, compensano difetti altrimenti inemendabili come la debolezza, prevengono o limitano i danni secondari dell'apparato locomotore, guidano e semplificano, facilitando l’azione. La conoscenza dei dispositivi disponibili in relazione alle diverse forme cliniche e del loro meccanismo d’azione costituisce un requisito fondamentale per il successo dell’intervento terapeutico. Il Corso si propone di fornire agli operatori della riabilitazione gli strumenti conoscitivi e operativi fondamentali per una corretta scelta di questi dispositivi in base alla forma clinica della patologia, alla fase evolutiva attraversata, alle capacità possedute dal bambino, all’obiettivo cercato. Coniugare l’intervento terapeutico fra valutazione e prescrizione (medico), progettazione e realizzazione (tecnico ortopedico), addestramento all’uso, coinvolgimento dei familiari (terapista), è sicuramente lo scopo a cui mirare se si vuole avere il recupero della funzione come obiettivo centrale e primario della riabilitazione.

Scheda del corso

Evento di formazione a distanza n. 5279-359343

Crediti ECM n. 27

Durata dell’attività formativa stimata 27 ore 

 

Obiettivo formativo del corso

Documentazione clinica. Percorsi clinico - assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura 

 

Moduli Didattici

Modulo 1 | ORTESI: COSA SONO E A COSA SERVONO

Lezione A | Proprietà delle ortesi – A. Ferrari

Lezione B | Le ortesi nelle forme emiplegiche – E. Occhi

Lezione C | Analisi dei prodotti – S. Casotto

Lezione D | Principi di addestramento all’uso – E. Beani

Modulo 2 | LE ORTESI NELLE DIPLEGIE

Lezione A | Indicazioni in base alle forme cliniche – A. Ferrari

Lezione B | Criteri costruttivi, collaudo e sorveglianza – S. Casotto

Lezione C | Criteri di addestramento all’uso – E. Beani

Modulo 3 | INDICAZIONI NELLE TETRAPARESI

Lezione A | Divaricatori – E. Occhi

Lezione B | Docce di posizionamento – A. Ferrari

Lezione C | Criteri costruttivi – S. Casotto

Lezione D | Criteri di sorveglianza – E. Beani

Scheda Faculty

Adriano Ferrari | Medico fisiatra e neurologo | Professore di Medicina Fisica e Riabilitativa presso Università di Modena e Reggio Emilia (RE)

Elena Beani | Tnpee | IRCCS Fondazione Stella Maris, UO1A, “Centro Terapie Innovative per la Paralisi Cerebrale” - Calambrone, Pisa

Stefano Casotto | Tecnico ortopedico | Ortopedia Antoniana, Padova

Eugenio Occhi | Medico fisiatra | Già Direttore dell'Unità Spinale di Sondalo dell'Azienda Ospedaliera della Valtellina, Sondalo (SO)

Programma scientifico